Mototour Notturno Alta Lombardia

1664Lo scorso week-end avuto la fortuna di partecipare al mototour notturno dell’Alta Lombardia – un appuntamento giunto all’ottava edizione al quale pero’ non ero mai riuscito a partecipare.

Quest’anno sono capitato al week-end giusto e visto che i miei amici si erano gia’ organizzati mi son fatto prestare la moto dello zio (grazie Guido!!) e mi sono aggregato.

Mi son presentato ore 21 (dopo il matrimonio di Roby e NEO!!) in sella ad una nuova Honda Deuville, vestito come quando avevo 14 anni: giacca Dainese Belzebu’, jeans e anfibi 🙂

Ragazzi mi ha fatto davvero tanto piacere tornare a fare km con gli amici, perche’ vivendo lontano pensavo che fosse ormai solo un ricordo… invece l’occasione c’e’ stata e non ce la siamo fatta scappare!

Grandi Screambikers: AlexRR, Gasolina, Lillo, ma anche i vecchi amici di sempre Biom, Conso, Mirko con i quali ci siamo fatto quasi 300Km di strade di montagna nella BELLISSIMA zona tra il lago di Como e la Bergamasca…. gia’, perche’ a viverci a volte non si pensa a quanto sia bella l’Alta Lombardia!!

Provate a stare 1 anno in mezzo alla piu’ totale pianura olandese e poi tornate a fare curve e tornanti di montagna…… una liberazione!!!

Il giro e’ stato anche molto divertente, con diverse soste per caffe’, acqua, ma anche una cena notturna (4am!) con pasta, panino con la salamella e fetta di torta in riva al lago!

Morale: ritrovo ore 9, partenza ore 12 (500 moto che partono 3 alla volta…), arrivo a casa ore 9 di mattina, quasi 300Km e tanto divertimento coi fratelloni!!!

gruppo.jpg

Pubblicato
Etichettato come Motorbike

Di Daniele

Hi, I’m Daniele! A human being from planet earth. I founded WP-OK.it and I like dancing Salsa, running, and living a location independent lifestyle.

3 commenti

  1. ciao. sono andrea di seveso. non ci conosciamo, ma sono capitato sul tuo blog cercando recensioni del motogiro al quale ho partecipato anch’io, terminandolo…contro una macchina a fino mornasco! (classico ubriaco che va di moda ultimamente e che non vede le rotonde e ti taglia la strada: clavicola rotta, ormai già guarita, per fortuna).
    complimenti per la “semplicità” del tuo blog. magari ci si incontrerà al 9 mototour notturno!
    a proposito: anch’io negli anni 90 ho fatto con mia moglie (2 moto: una transalp ed una dominator) leuven (belgio)- barlassina in una giornata..12 ore in sella..arrivo distrutti la sera tardi. ma ora è un bel ricordo.
    un saluto

    andrea

  2. Ciao Andrea!
    grazie per il commento! Tagliabue di Seveso… ne conosco un po’ 🙂
    Peccato per l’incidente, per me e’ stata davvero una bella esperienza questo motogiro notturno!

    E per i lunghi viaggi non preoccuparti, sto gia’ pensando di tornare ancora Amsterdam-Milano ma stavolta con l’Aprilia Tuono 😀

    Ciao!

  3. ciao. beh..a parte il finale quest’anno il motogiro è stato fantastico, soprattutto per il passo s.marco e perchè non ha piovuto nemmeno una goccia!
    tornerò sul tuo blog per poter assaporare i tuoi viaggi in moto, dato che noi, con due figli, non li possiamo piu’ fare.
    saluti

    andrea

Rispondi